‘O PAESE D’ ‘O SOLE: LA BOHÈME AL SAN CARLO DI NAPOLI

Dopo circa un anno torna al Teatro San Carlo una delle opere più amate dal pubblico italiano e non: La Bohème di Giacomo Puccini. Quest’opera, che già dal titolo ci restituisce un’atmosfera parigina, presenta stavolta un altro tipo di ambientazione, una fusione tra la capitale francese e una Napoli popolana, con mille luci che potrebbero…

TEATRO VERDI DI TRIESTE: NABUCCO

Nabucco è una delle opere che più compare nei cartelloni delle stagioni liriche e anche Trieste, dopo soltanto tre stagioni, ripropone questo grande classico verdiano.L’allestimento messo in scena è del Teatro Ponchielli di Cremona in coproduzione con il Teatro Grande di Brescia e il Fraschini di Pavia. La regia di Andrea Cigni, ripresa da Danilo…

UNA BOHÈME DI FINE D’ANNO AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

Vedere nascere sotto i propri occhi delle giovani voci e dei giovani è sempre una grande gioia: è come una luce di speranza che si accende, speranza nei giovani e nel futuro della lirica che in Italia sembrerebbe compromesso. E anche se non tutto è perfetto ci si bea nell’entusiasmo dei giovani che credono in…

2018 TOP TEN!

Come sempre arrivati alla fine dell’anno è ora di stilare una lista non ordinata dei dieci spettacoli che più hanno colpito la nostra attenzione, per la brillantezza complessiva o anche per un’interpretazione suggestiva. Ecco qui la TOP TEN del 2018: Il segreto di Susanna/La voix humaine al Teatro Regio di Torino: qui per la recensione La…

IL LOGGIONE EMILIANO: DON GIOVANNI

Caloroso successo a Bologna per il geniale titolo mozartiano in chiusura di Stagione, con vere e proprie ovazioni e festosi omaggi al Maestro Michele Mariotti che lascia, dopo 11 anni, la direzione principale del Teatro. Si conclude con una standing ovation la lunga parabola di Michele Mariotti alla guida del Teatro Comunale di Bologna, tra…

TEATRO REGIO DI TORINO: LA TRAVIATA

Chiusura operistica dell’anno 2018 di alto livello per il Regio di Torino. Dopo un’infelice apertura di stagione col Trovatore ed un frizzante ma certamente non memorabile Elisir d’amore, il teatro si risolleva tornando a far rivivere quella qualità che per anni gli era stata attribuita e che di recente sembrava stesse andando scemando, e riuscendo…

MUSICA PER LA CITTÀ: CONCERTO DI NATALE DI FONDAZIONE ARENA

Nell’era Cappelli, probabilmente l’età più fulgida della storia dell’Arena di Verona, era frequente che i complessi musicali dell’allora ente lirico uscissero dall’anfiteatro e dal Teatro Filarmonico (acquisito nel 1976) per andare ad abbracciare tutta la cittadinanza, dalla periferia al centro storico. Oggi più che mai questa dovrebbe essere la missione di Fondazione Arena: andare incontro…