Arena di Verona: AIDA (Susanna Branchini e Ekaterina Gubanova)

Aida all’Arena di Verona deve avere sempre dei protagonisti all’altezza della situazione, per rinnovare l’emozione di quella prima del 1913. La sera del 7 agosto abbiamo avuto una serata con due rivali femminili assai agguerrite dal punto di vista teatrale e canoro. L’allestimento è quello noto del 1913, curato ad ogni sua ripresa da Gianfranco…

Arena di Verona: IL TROVATORE

Sembrerebbe che ormai anche un titolo popolare come Il Trovatore, non riesce ad attirare il pubblico, o almeno questa è l’impressione che si è avuta alla prima dell’opera in una vuota Arena di Verona. Un vero peccato, poichè non mancavano le premesse di una grande serata, grazie ad una compagnia di canto di spicco e…

Arena di Verona: CARMEN (16 luglio 2016)

Carmen è, dopo Aida, la regina delle opere areniane, e quella firmata da Franco Zeffirelli è una produzione intramontabile, perché scorre su binari teatrali ben assestati e scorrevoli. Sicuramente rispetto ad altri allestimenti areniani firmati da Zeffirelli (pensiamo a Il Trovatore o Turandot) ne andrebbe meglio curata la resa teatrale , importante in un’opera come…

Arena di Verona 2016: LA TRAVIATA (con Ekaterina Bakanova)

La Traviata è l’opera che ispira probabilmente le interpretazioni più diverse, sicuramente per il tema sempre vivo, che è quello dell’amore e morte, ma anche quello della mercificazione del corpo di una giovane donna, che scopre di poter “esser amata, amando”.  Da qui tutti i registi ne hanno dato una loro visione, più o meno…

Arena di Verona:AIDA (con Luciana D’Intino)

Aida è un’opera esigente, perché nonostante la chiave trionfalista e spesso kitsch con cui viene letta, richiede cantanti all’altezza di una scrittura ardua e densa di richieste. All’Arena di Verona sembra finito il tempo in cui anche nelle repliche si trovavano le star come l’irriducibile Fiorenza Cossotto, le grandi Giovanna Casolla e Bruna Baglioni, le…

THE RAKE’S PROGRESS: Stravinskij, Auden e la parodia di Don Giovanni

Massimo Mila (Breve storia della musica, pagg. 374-375) definisce come categoria fondamentale della poetica di Igor Stravinskij (1882-1971) la PARODIA. Questo procedimento creativo si intende non nell’accezione più comune, burlesca di caricatura, bensì in quella di travestimento. Con parodia si definisce dunque il “ripensamento di uno stile passato come di una maschera per travestire i…

Teatro La Fenice: MIRANDOLINA

Nel 1959 il compositore ceco Bohuslav Martinů moriva pochi mesi dopo la prima della sua ultima opera all’Opera di Stato di Praga, a causa di un tumore allo stomaco. Egli artista eclettico, vicino a Igor Stravinskij, al “Gruppo dei Sei” e agli intellettuali surrealisti, da cui fu indubbiamente influenzato.  Mirandolina nacque nel periodo che per…

Arena di Verona 2016: LA TRAVIATA

Nella seconda recita di Traviata all’Arena di Verona (ieri 5 luglio), Violetta è finalmente riuscita ad esalare l’ultimo respiro, dopo una prima tormentata dalla pioggia e dall’entusiasmo calcistico. Il cielo con i fulmini e con il vento non ha comunque mancato di partecipare anche ieri sera alla tragedia della Valery, come se la poveretta fosse…