VIVA VERDI!: UN GALA VERDIANO DAL TEATRO NAZIONALE DI ZAGABRIA

“Viva Verdi”: ci alziamo così dal sofa, con cuore felice, dopo l’infuocato terzetto della parte I del Trovatore che chiude il Gala del Teatro Nazionale di Zagabria dedicato alla trilogia popolare di Verdi. Verdi vince sempre, contro tutto e tutti. Qui i motivi vincenti erano prima di tutto il ritorno sul palcoscenico dell’orchestra del teatro,…

TEATRO FILARMONICO DI VERONA: SERGEJ KRYLOV, IL CANTO DEL VIOLINO

Se cerchiamo su un qualsiasi dizionario la definizione di virtuoso, troveremmo che è indicato come colui che si distingue per  la padronanza assoluta di mezzi tecnici. Il virtuoso però non è per forza un artista, spesso è una macchinetta “spara note”, senza alcuna cognizione espressiva e interpretativa. Capita però che artista e virtuoso coincidano, e…