SOTTO IL SEGNO DELLA CALLAS

Odiata, amata, disprezzata, venerata: Maria Callas ha creato nel mondo dell’opera una frattura, rivoluzionando l’intero modo di intendere la lirica. E’ stata per alcuni versi la prima cantante moderna, quella che ha traghettato l’opera nell’era dell’immagine e della tecnologia. La Callas è stata l’unica vera artista (con Caruso) a portare l’opera al di fuori del…

CARMEN GIANNATTASIO: UNA DIVA ALL’ITALIANA

Rupert Christiansen dalle pagine del quotidiano britannico “The Telegraph” l’ha paragonata ad Anna Magnani. Per noi però è più la Sophia Loren della lirica: bellezza mediterranea, capace di essere brillante e glamour (come nella Alice Ford del “Falstaff” appena andato in scena al Teatro alla Scala), oppure una figura uscita da una tragedia classica o…

NOTTI MILANESI:FALSTAFF ALLA SCALA

Si dice spesso che Guglielmo Tell e Falstaff sono i due capi dell’Ottocento musicale italiano: Rossini lo apriva e Verdi lo aveva chiuso. Forse è riduttivo vedere in quest’opera un last one : l’ultima opera di Verdi, l’ultima opera del vecchio mondo melodrammatico. Naturalmente invece Falstaff è incredibilmente proiettato verso il futuro, è una proposta…

Arena di Verona 2014: TURANDOT (CAST ALTERNATIVO)

Raccontare uno spettacolo è sempre difficile ma lo è ancora di più quando si trasforma in una serata magica il cui incanto non è possibile descrivere. E’ quello che è accaduto la sera del 2 Agosto 2014 all’Arena di Verona in occasione dell’ultima recita di Turandot nel fortunatissimo allestimento di Franco Zeffirelli. L’allestimento già recensito qui è…