LE MILLE ANIME DI UNA VOCE: INTERVISTA A MARIANGELA SICILIA

Mariangela Sicilia si racconta con il sole che le illumina gli occhi, con una passione sorgiva che dipinge davanti a noi i ritratti dei personaggi di cui a dato mirabili interpretazioni. In apertura della stagione 2019/2020 abbiamo intervistato nuovamente il soprano (qui la prima intervista) e tracciato con l’artista una galleria di personaggi che l’accompagneranno lungo…

INTERVISTA A RAFFAELLA LUPINACCI

In questi anni la grande scuola di canto italiano sta vivendo una rinascita, e stanno “salendo” alla ribalta voci importanti e di grande sapienza stilistica: Raffaella Lupinacci è indubbiamente una di queste. Chi frequenta il Rossini Opera Festival ha imparato a conoscere la sua vocalità privilegiata sotto l’aspetto timbrico e ideale per i personaggi rossiniani,…

LA VITA IN SCENA: LE NOZZE DI FIGARO AL TEATRO FILARMONICO DI VERONA

Mario Martone scrive nelle sue note di regia che “Le Nozze di Figaro”, come tutti gli altri titoli della trilogia Mozart/Da Ponte non mettono in scena la vita, ma “sono vita”: mettono in scena l’esistenza umana, con i suoi vizi e le sue maschere (ovviamente non maschere pirandelliane che sono tutt’altra cosa). Susanna, Figaro, Il…

NOTTI MILANESI: ANDREA CHÉNIER ALLA SCALA

Che La Scala abbia scelto di aprire la stagione con questo Andrea Chénier rappresenta una doppia ragione di merito: primo, per la scelta del titolo. Opera splendida, troppo raramente compare sui palcoscenici mondiali. Partitura rappresentativa al massimo di quello stile ancora ibrido fra un romanticismo crepuscolare e il tentativo musicale verista, melodrammatica nel senso più…

INTERVISTA A SUSANNA BRANCHINI

Abbiamo incontrato Susanna Branchini, soprano di fama internazionale, impegnata in questi giorni nel ruolo di Abigaille in “Nabucco” all’Arena di Verona. Le abbiamo chiesto della sua esperienza, del suo amore per i ruoli di forte temperamento che la portano ad eccellere e dei suoi traguardi futuri. Come descriveresti la tua voce? Potrei rispondere alla domanda…