FROM ROME WITH LOVE: ANNA BOLENA AL TEATRO DELL’OPERA

Al Costanzi dal 20 febbraio sino al 1 marzo è in scena Anna Bolena, capolavoro donizettiano mancante a Roma da circa 40 anni, il quale inoltre era stato proposto solo due volte in due produzioni in cui il ruolo di Anna era stato ricoperto da due delle maggiori stelle della lirica del secolo scorso, Leyla…

UN CAMALEONTE DA PALCOSCENICO: INTERVISTA A NICOLA PAMIO

Magda Olivero li chiamava i “gregari”, quei cantanti che non interpretato un ruolo principale, ma stanno a fianco ai protagonisti e sono il vero sostegno dell’opera. Non è così difficile uscire da teatro e ricordarsi più l’interprete del ruolo di fianco, che non il protagonista. Noi come la grande Diva Olivero vogliamo seguitare a chiamarli…

LA CELEBRAZIONE DELL’AUTODISTRUZIONE: SALOME AL TEATRO FILARMONICO

Umberto Saba nelle sue “Scorciatoie e raccontini”, pubblicate per la prima volta nel 1946, scrisse: “Il Novecento pare abbia un solo desiderio: arrivare prima possibile al Duemila”. Il poeta e prosatore triestino ci suggerisce lo spirito dello scorso secolo, il suo impeto autodistruttivo, affetto da piromania. Salome ben incarna tutto questo, una creatura devastatrice, schizofrenica…

TEATRO FILARMONICO DI VERONA: ANNA BOLENA

Nel 2007 al Teatro Filarmonico di Verona il Belcanto aveva vissuto un momento di grande euforia, con il debutto di Mariella Devia nel ruolo di “Anna Bolena”. Per quella preziosa occasione, nacque l’allestimento di Graham Vick, nato in coproduzione tra Verona e il Teatro Verdi di Trieste. Uno spettacolo che è nato fortunato fin dalla…

IL LOGGIONE EMILIANO: TOSCA AL COMUNALE DI BOLOGNA

Complessivamente passabile ma non entusiasmante sul piano vocale, Tosca, di Giacomo Puccini, chiude la Stagione 2017 del Comunale di Bologna. E’ Tosca, il titolo conclusivo della Stagione 2017 del Teatro Comunale di Bologna. L’opera, tra le più celebri e amate dal pubblico di tutto il mondo, è andata in scena dopo un percorso alquanto travagliato…