VERONALIRICA: CONCERTO DEL 14 APRILE 2019

Per il consueto appuntamento mensile del 14 aprile, l’associazione musicale VeronaLirica metteva a punto un programma di grande respiro popolare, senza però dimenticare alcune perle musicali di più raro ascolto. Grande orchestra è il pianoforte di Patrizia Quarta, che come di consueto è la vera colonna portante di questi appuntamenti musicali. Una bella parentesi strumentale…

UNA BUTTERFLY CINEMATOGRAFICA AL TEATRO VERDI DI TRIESTE

Giacomo Puccini fu senza nessun dubbio l’ultimo vero operista italiano. La sua Madama Butterfly nacque tra il 1901 e il 1903 e fu rappresentata per la prima volta tra Carnevale e Pasqua del 1904. Il libretto, scritto dall’accoppiata Illica e Giacosa, si basa sull’omonima tragedia di David Belasco. La Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, dopo…

LA MAGIA DELL’ESSERE FALSTAFF: INTERVISTA A MISHA KIRIA

Falstaff è un ruolo che ogni baritono ha il desiderio di affrontare e soprattutto di vivere. L’ultima grande creatura di Verdi non ha bisogno soltanto di cantante, ma di una grande personalità che riesca a cogliere ogni più intima piega di questo carattere. Misha Kiria sembra possedere tutte queste caratteristiche, grazie alla naturale verve scenica…

IL LOGGIONE EMILIANO: IL BARBIERE DI SIVIGLIA AL TEATRO REGIO DI PARMA

Ripresa nel solco della tradizione de “Il Barbiere di Siviglia” nell’allestimento firmato Beppe De Tomasi al Teatro Regio, accolto tra i favori del pubblico. Ad una settimana di distanza dal brillante e colorato “Barbiere” bolognese anche Parma sceglie di omaggiare il grande compositore pesarese con il suo titolo più amato, ricorrendo pero’ alla ripresa di…

IL LOGGIONE EMILIANO: RIGOLETTO AL COMUNALE DI BOLOGNA

Si conclude tra gli applausi scroscianti la produzione bolognese di Rigoletto, destinata ad una tournée estiva in Giappone insieme al già recensito Barbiere di Siviglia. Di questo allestimento, firmato Alessio Pizzech, si era discusso abbondantemente nel 2016 quando fu presentato nella sua veste originaria che provocò non poche divisioni e polemiche, tra la ormai mitica…

LA VITA E LA MORTE DI UNA DIVA: LA GRANDE LECOUVREUR DI HUI HE

Adriana Lecouvreur rappresenta il sogno di ogni teatrante: morire avvolto dalla scena. Adriana vive, ama, muore da grande Diva. E non bastano i vezzi, gli atteggiamenti caricaturali, per rendere la dimensione profonda della sua anima bella. Ci vuole il coraggio di immergersi nei suoi sentimenti, nei suoi sospiri, in maniera quasi trascendentale. Hui He ieri…

“IO SON L’UMILE ANCELLA…”: INTERVISTA A HUI HE

Hui He è una stella internazionale, grande protagonista su tutti i più prestigiosi palcoscenici internazionali, la cui voce unica ha emozionato i pubblici di tutto il mondo, dal Teatro alla Scala all’Opéra de Paris, dall’Arena di Verona fino al Metropolitan di New York, dove tra ottobre e novembre 2019 sarà protagonista di “Madama Butterfly” accanto…

L’ARTE DELL’EROE ROMANTICO: INTERVISTA A FABIO ARMILIATO

Fabio Armiliato è una delle figure più conosciute e amate del panorama operistico internazionale: un artista con una grandissima carriera alle spalle, diventato interprete di riferimento per molti grandi ruoli del melodramma italiano, incarnando il prototipo dell’eroe romantico. Da domenica 31 marzo 2019, il tenore genovese (ma di origini veronesi), è di ritorno nella città…

IL LOGGIONE EMILIANO: IL BARBIERE DI SIVIGLIA AL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Una piacevole e riuscita edizione del capolavoro rossiniano viene accolta da meritati e unanimi consensi nella Sala del Bibiena per la replica pomeridiana della domenica. “Verdi e Rossini sono come il maiale, tutti da gustare!” ripete soddisfatto un “decano” della platea bolognese al termine della pomeridiana domenicale de “Il Barbiere di Siviglia”, andato in scena…

‘O PAESE D’ ‘O SOLE: LE CONTES D’HOFFMANN AL SAN CARLO DI NAPOLI

“Les contes d’Hoffmann” è un’opera complessa e proprio per questo ha una diffusione più rara rispetto ad altri titoli operistici francesi. In questa occasione l’opera è stato un vero e proprio successo al San Carlo, forse uno dei più grandi di questa prima metà della stagione lirica del Massimo napoletano. E questo successo ha investito…