WEBB/DEVIA AL CARLO FELICE DI GENOVA

Elegante, ricercato ed onirico. Con questi tre aggettivi meglio si può descrivere il concerto col quale il teatro Carlo Felice di Genova ha salutato il 2020. La serata, suddivisa in due parti, è iniziata con un’ottima esecuzione della “Pavane pour une infante défunte” di Maurice Ravel nella versione per orchestra. Della composizione viene spesso discusso…