IL LOGGIONE EMILIANO: LE TROUVÈRE AL FESTIVAL VERDI 2018

Un esperimento ambizioso e lodevole nelle intenzioni, per questo portatore di grandi aspettative: Le Trouvère divide il pubblico del Festival Verdi, accorso numeroso nello splendido scenario del Teatro Farnese Rappresentato per la prima volta il 12 gennaio 1857 all’Opéra (Salle Peletier) di Parigi, “Le Trouvère” altro non è che la versione francese del celeberrimo “Trovatore”…

IL LOGGIONE EMILIANO: TOSCA (FRANCESCO LANDOLFI NEL RUOLO DI SCARPIA)

Nonostante l’indisposizione e la sostituzione dei due protagonisti principali grande successo per l’ultima rappresentazione di Tosca a chiusura della Stagione 2018 del Teatro Regio di Parma. Vi avevamo già parlato della riuscita Tosca andata in scena al Regio di Parma nel mese di Aprile nella precedente recensione de “Il loggione emiliano”, in cui si analizzava…

IL LOGGIONE EMILIANO: TOSCA AL REGIO DI PARMA (CAST ALTERNATIVO)

Vittoria! Vittoria! Così canta Cavaradossi nel secondo atto di Tosca ma così probabilmente potranno cantare i responsabili della programmazione di quest’anno del Teatro parmigiano. E’ ormai infatti tempo di bilanci per questa breve ma intensa Stagione 2017-2018 che ha registrato pressoché solo trionfi, garantiti anche ma non solo dalla presenza di grandi nomi e leggende…

IL LOGGIONE EMILIANO: ROBERTO DEVEREUX AL TEATRO REGIO DI PARMA

Trionfo sicuro e meritato nella città emiliana per l’Opera di Gaetano Donizetti con protagonista la star Mariella Devia e un cast di alto livello. E’ insolito pensare che un titolo come Roberto Devereux possa infiammare di entusiasmo e passione un teatro, per quanto l’esecuzione possa risultare convincente. Eppure se così avvenne la prima e ultima…

IL LOGGIONE EMILIANO: RIGOLETTO AL TEATRO REGIO DI PARMA

Il Teatro emiliano si gioca la prima carta della Stagione ad occhi chiusi con la certezza di vincere la partita: dall’allestimento agli interpreti, ogni mossa è giusta e il trionfo assicurato. Se dovessimo dire che a Parma amano rischiare ed osare probabilmente non risulteremmo credibili, ma d’altronde perché farlo? Uscendo da uno spettacolo come quello…

IL LOGGIONE EMILIANO: FALSTAFF AL FESTIVAL VERDI

Un coinvolgente Falstaff conclude in bellezza il Festival Verdi di Parma. Grande e meritato successo per l’ultima rappresentazione del Falstaff verdiano presentato al pubblico di Parma all’interno di un Festival Verdi che si chiude con un bilancio particolarmente felice. Falstaff, si sa, è un’opera unica nel suo genere, impossibile da inquadrare in un filone più…

RAMÓN VARGAS: LA RICETTA DELL’EQUILIBRIO

Il Teatro Regio di Parma è il tempio della musica verdiana e il Festival che ogni anno vi si tiene è il centro della vita musicale della città, ma anche del mondo operistico internazionale, che va a rendere omaggio al grande Giuseppe, assistendo alla messinscena dei suoi capolavori. Quest’anno aprire la manifestazione è toccato a…

INTERVISTA A RICCARDO FRIZZA

Riccardo Frizza è una delle bacchette italiane più note nel mondo. Bresciano di nascita e milanese per formazione (avvenuta al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, ha saputo ritagliarsi un suo ampio spazio, come eccellente concertatore sia del repertorio sinfonico, che del repertorio operistico, con l’autorevolezza e l’intelligenza dei grandi. Recentemente ha trionfato al Teatro alla…