FROM ROME WITH LOVE: UNA TURANDOT TRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

Al Teatro dell’Opera di Roma è stata messa in scena una “Turandot” decisamente particolare, dalla scelta di non proseguire l’opera dopo la morte di Liù (ossia dove Puccini si era fermato) alla messa in scena vera a propria da parte di Ai Weiwei. Sulla scena, infatti, si vedono coniugate tradizione e innovazione: mentre sullo sfondo … Leggi tutto FROM ROME WITH LOVE: UNA TURANDOT TRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

LA CELEBRAZIONE DELL’AUTODISTRUZIONE: SALOME AL TEATRO FILARMONICO

Umberto Saba nelle sue "Scorciatoie e raccontini", pubblicate per la prima volta nel 1946, scrisse: "Il Novecento pare abbia un solo desiderio: arrivare prima possibile al Duemila". Il poeta e prosatore triestino ci suggerisce lo spirito dello scorso secolo, il suo impeto autodistruttivo, affetto da piromania. Salome ben incarna tutto questo, una creatura devastatrice, schizofrenica … Leggi tutto LA CELEBRAZIONE DELL’AUTODISTRUZIONE: SALOME AL TEATRO FILARMONICO

FROM ROME WITH LOVE: GRANDE RITORNO DEI MASNADIERI AL COSTANZI

Domenica 4 febbraio è andata in scena l'ultima recita de “ I Masnadieri” al Teatro dell'Opera di Roma. Un'opera mancante dalle scene del Costanzi dal 1972, quando fu messa in scena sotto la bacchetta di Gianandrea Gavazzeni e fra gli interpreti figuravano nomi quali Ilva Ligabue (Amalia) Gianni Raimondi (Carlo), Renato Bruson (Francesco) e Boris … Leggi tutto FROM ROME WITH LOVE: GRANDE RITORNO DEI MASNADIERI AL COSTANZI