IL LOGGIONE EMILIANO: LA FORZA DEL DESTINO GIUNGE A REGGIO EMILIA

Si conclude con successo nella città del Tricolore il “tour” nei teatri emiliani del celebre titolo verdiano, con un cast parzialmente alternativo ma nel complesso valido. Nella scorsa settimana abbiamo già avuto modo di raccontarvi del grande successo ottenuto da tutta la compagnia impegnata nel nuovo allestimento de “La Forza del Destino”, prodotto tra Piacenza,…

‘O PAESE D’ ‘O SOLE: NABUCCO AL TEATRO SAN CARLO

Mercoledì 10 ottobre è andato in scena al Teatro San Carlo di Napoli uno dei capolavori di Giuseppe Verdi, Nabucco. A ciò potremmo aggiungere che mai evento fu più adatto per festeggiare il compleanno del grande compositore lirico, nato appunto il 10 ottobre 1813. La rappresentazione al Massimo napoletano ha ottenuto lunghi applausi da parte di un pubblico entusiasta per le performance dei vari interpreti e soprattutto per il…

UN NABUCCO SOTTO LE STELLE CADENTI

Se già l’atmosfera dell’Arena di Verona è magica, immaginatevi una recita durante la notte di San Lorenzo, con una stella che cade proprio nel punto in cui il Re Nabucodonosor si converte al Dio degli ebrei. Non ci potrebbe essere atmosfera più coinvolgente per la penultima recita dell’opera verdiana. Continua a destare grande attenzione e…

“SCENDE LA PIOGGIA, MA CHE FA”: AIDA ALL’ARENA DI VERONA

La pioggia fa parte di quelle caratteristiche che rendono unica l’Arena di Verona: è il bello dello stare sotto il cielo, che crea ulteriore spettacolo, nello spettacolo. Incredibile vedere come il pubblico rimane seduto, applaude, facendo la “ola”, aspettando che il maltempo cessi e che lo spettacolo ricominci. Nelle ultime settimane il grande caldo, ha…

L’ITALICO ORGOGLIO: NABUCCO ALL’ARENA DI VERONA

La prima assoluta di uno spettacolo è il test apicale di intense settimane di prove. Il vero momento per testarne la forza è tuttavia quello della ripresa. Molto spesso una produzione che alla prima vince la prova, alla prima ripresa sembra inevitabilmente invecchiato, e i suoi meccanismi antiquati. Ciò non è accaduto al Nabucco formato…

VeronaLirica: una grande inaugurazione 

Philippe Daverio definì qualche anno la città di Verona come un museo addormentato, in cui la vita culturale è spenta, talmente tanto da far assopire anche gli elefanti dell’Aida. Così non sembra a vedere l’affluenza di pubblico al primo concerto di VeronaLirica. L’associazione che ha nel presidente Giuseppe Tuppini, la colonna portante, diventa ogni anno…

VERONALIRICA: AL VIA LA STAGIONE CONCERTISTICA DELL’ASSOCIAZIONE VERONESE

Il 15 ottobre riprende il via la stagione concertistica di VeronaLirica, preziosa istituzione cittadina che offre nella bella cornice del Teatro Filarmonico dei pomeriggi musicali operistici di grandissimo prestigio. Come di consuetudine sono previsti grandissimi ospiti di fama internazionale. Il primo concerto avrà luogo il 15 ottobre alle 16.30 (come di consueto) e vedrà grandi…

ARENA DI VERONA 2017: VIVA NABUCCO!

L’Arena di Verona ha vinto la sua sfida, quella di proporre al suo pubblico una nuova produzione, dopo due anni dall’allestimento (piuttosto noioso) di “Un ballo in maschera” firmato da Pier Luigi Pizzi. Ora la prossima mossa sarebbe quella di rinnovare un po’ il repertorio. Non è vero che non molti titoli sono adatti allo…

Arena di Verona: AIDA (Susanna Branchini e Ekaterina Gubanova)

Aida all’Arena di Verona deve avere sempre dei protagonisti all’altezza della situazione, per rinnovare l’emozione di quella prima del 1913. La sera del 7 agosto abbiamo avuto una serata con due rivali femminili assai agguerrite dal punto di vista teatrale e canoro. L’allestimento è quello noto del 1913, curato ad ogni sua ripresa da Gianfranco…

Arena di Verona 2015: NABUCCO (Cast alternativo)

Il 18 agosto è andato in scena “Nabucco” all’Arena di Verona con un cast del tutto rinnovato rispetto a quello da noi visto nella recita del 3 luglio. Per i dettagli della messa in scena rimandiamo alla recensione di allora, ribadendo l’assoluta coerenza della regia lineare di Gianfranco De Bosio e la semplice suggestività delle scene…