SAE KYUNG RIM: LE MILLE EMOZIONI DELLA “MIA” AIDA

“O patria mia”: come può essere più intensa quest’aria se non cantata da una coreana, che ha lasciato il suo paese per inseguire il sogno di diventare una stella della lirica? E’ il caso di Sae Kyung Rim, giovane primadonna, allieva della leggendaria Leyla Gencer, che ha legato il suo nome a quello di Aida…