LA GIOVINEZZA DEL BAROCCO: LUCIANA SERRA E L’ORCHESTRA ANTONIO VIVALDI

Il repertorio barocco è diventato oggi il vero repertorio contemporaneo, assurgendo a paradigma di modernità, freschezza e produttività, in un epoca musicale “stitica” di novità e di nuove composizioni, a causa della velocità del ritmo vitale, che ha frenato lo svilupparsi della musica d’arte fin dalla seconda metà del 900. Dunque Vivaldi e i suoi…