POESIA AI PIEDI DELLA REGGIA: TURANDOT ALL’ARENA DI VERONA

L'atmosfera è quella delle grandi occasioni, si sente nell'aria l'adrenalina del pubblico prima di immergersi nelle note della Turandot pucciniana, e ancor di più nel debutto italiano nel ruolo del titolo della star Anna Netrebko. Si tratta di un debutto riuscito: la Netrebko vince la sfida con l'impervia scrittura del ruolo con sicurezza e con … Leggi tutto POESIA AI PIEDI DELLA REGGIA: TURANDOT ALL’ARENA DI VERONA

REALISMO E MALINCONIA: CAVALLERIA E PAGLIACCI ALL’ARENA DI VERONA

La coppia eterna, il binomio più famoso del mondo dell'opera lirica, Cavalleria rusticana e Pagliacci, Pietro Mascagni e Ruggero Leoncavallo, i primi due titoli rappresentati in scena nell'estate di rinascita dell'opera all'Arena di Verona. Un ritorno per il dittico verista dopo ben quindici anni, segnato anche dall'inaugurazione dell'impianto scenografico tecnologico ideato da D-Wok. Un muro … Leggi tutto REALISMO E MALINCONIA: CAVALLERIA E PAGLIACCI ALL’ARENA DI VERONA

RECENSIONI IN MINIATURA: TOSCA DALLA WIENER STAATSOPER

La stagione delle opere in streaming continua e le nostre recensioni in miniatura ("miniatura" perchè lo streaming trasmette in minima parte quello che è uno spettacolo dal vivo) sbarcano a Vienna con una Tosca nello storico allestimento del 1958 con la regia di Margarethe Wallmann e le scene e i costumi di Nicola Benois. ©Wiener … Leggi tutto RECENSIONI IN MINIATURA: TOSCA DALLA WIENER STAATSOPER

CS, ANNA NETREBKO E YUSIF EYVAZOV CON DANIELA BARCELLONA E AMBROGIO MAESTRI PER LA SERATA EVENTO THE STARS OF OPERA

ANNA NETREBKO E YUSIF EYVAZOV con Daniela Barcellona e Ambrogio Maestri PER LA SERATA EVENTO THE STARS OF OPERA Arena di Verona, 23 luglio 2020 ore 21.15 Uno straordinario e atteso ritorno della coppia d’oro più affermata del belcanto mondiale per il secondo anno consecutivo in Arena: Anna Netrebko e Yusif Eyvazov, dopo lo straordinario … Leggi tutto CS, ANNA NETREBKO E YUSIF EYVAZOV CON DANIELA BARCELLONA E AMBROGIO MAESTRI PER LA SERATA EVENTO THE STARS OF OPERA

CS, GRANDE SUCCESSO PER IL DEBUTTO DI HUI HE AL FESTIVAL DI SALISBURGO IN ADRIANA LECOUVREUR

Il soprano cinese, ma veronese d’adozione, Hui He ha ottenuto un grande successo ieri sera nel suo debutto al Festival di Salisburgo con “Adriana Lecouvreur”. Il soprano ha sostituito Anna Netrebko, la quale ha dovuto rinunciare allo spettacolo per un’improvvisa indisposizione. Hui He ieri mattina si trovava a Verona, dove stava provando “Tosca” che interpreterà … Leggi tutto CS, GRANDE SUCCESSO PER IL DEBUTTO DI HUI HE AL FESTIVAL DI SALISBURGO IN ADRIANA LECOUVREUR

LA LUCE DELLE STELLE: IL TROVATORE ALL’ARENA DI VERONA

Se ci fossero dubbi sul genio di Franco Zeffirelli basterebbe a fugarli l’allestimento del Trovatore verdiano ripreso in questi giorni all’Arena di Verona. Le grandi strutture metalliche contrassegnate da militari insegne e i giganteschi guerrieri duellanti ai lati del palcoscenico fungono da una cornice per una storia d’amore quella di Manrico e Leonora avvolta nel … Leggi tutto LA LUCE DELLE STELLE: IL TROVATORE ALL’ARENA DI VERONA

CS, 97° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2019

SCOPRI QUI I CAST DELL'ARENA OPERA FESTIVAL 2019 97° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2019 Tre mesi intensi, cinque titoli d’opera, tre eventi speciali, 51 alzate di sipario, 80 solisti da tutto il mondo tra cui Anna Netrebko, Plácido Domingo, Lisette Oropesa, Leo Nucci, Vittorio Grigolo, Aleksandra Kurzak, Yusif Eyvazov, Saioa Hernández, Erwin Schrott, Hui … Leggi tutto CS, 97° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2019

IL TRIONFO SOTTO LE STELLE: AIDA ALL’ARENA DI VERONA

Si può dire che sia kitsch, si può dire che sia eccessivo, tronfio, superaccessoriato, ma non si può dire che l’allestimento di Aida di Franco Zeffirelli, nato nell’ormai lontanissimo 2002, non sappia creare il quadro visivo necessario all’Arena, cogliere lo stupore del pubblico con la grandiosità degli elementi scenici, le mille sfumature delle luci, i … Leggi tutto IL TRIONFO SOTTO LE STELLE: AIDA ALL’ARENA DI VERONA

NOTTI MILANESI: ANDREA CHÉNIER ALLA SCALA

Che La Scala abbia scelto di aprire la stagione con questo Andrea Chénier rappresenta una doppia ragione di merito: primo, per la scelta del titolo. Opera splendida, troppo raramente compare sui palcoscenici mondiali. Partitura rappresentativa al massimo di quello stile ancora ibrido fra un romanticismo crepuscolare e il tentativo musicale verista, melodrammatica nel senso più … Leggi tutto NOTTI MILANESI: ANDREA CHÉNIER ALLA SCALA